Associazione Infermieri di Famiglia e Comunità

POSITION PAPER INFERMIERE DI FAMIGLIA E DI COMUNITA’ 2019

Il presente Position Paper sull’Infermiere di Famiglia e di Comunità è  frutto del gruppo di lavoro composto da docenti delle due Università del Piemonte (UNITO e UPO) e dal direttivo di  AIFeC. AIFeC ringrazia i docenti di UNITO e UPO che hanno creduto e credono nel contributo strategico dell’Infermiere di famiglia e di Comunità e hanno voluto  il Position Paper per definirne il ruolo e la formazione.

Il lavoro recepisce il profilo dell’Infermiere di Famiglia e di Comunità pubblicato nel 2018 dall’Associazione Infermieri di Famiglia e di Comuntà, alla cui stesura hanno partecipato i colleghi dei gruppi regionali, supportati dai coordinatori regionali dell’Abruzzo, Angelo De Luca, della Liguria, Antonella Fretto, della Lombardia, Matteo Masotto e Sara Colognesi, delle Marche, Silvia Cecconi,  del Piemonte, Lucia Pavignano, della Toscana, Paolo Galoppini e Sonia Manuguerra e della Valle d’Aosta, Simonetta Bruscia e Chantal Chapellu e dal professor Giuseppe Marmo.

Il Position Paper integra le indicazioni emerse dalla giornata di studio e di workshop multi-professionale realizzata l’otto aprile del 2019 a Torino presso la sede dell’Istituto di Ricerca Economica e Sociale della Regione Piemone, per confrontarsi con gli operatori delle cure primarie, le università e le istituzioni sul ruolo e sulla formazione dell’Infermiere di Famiglia e di Comunità. 

Il Position Paper recepisce anche i risultati del progetto CoNSENSo e del progetto ENhanCe, coordinato dall’Universtà di Genova per conto della Regione Liguria, che ha definto un curriculum formativo europeo, confrontandosi con esperti internazionali. 

Hanno partecipato alla stesura: Gianluca Aimaretti, Sara Bidone, Sara Campagna, Giuseppe Costa, Alberto Dal Molin, Valerio Dimonte, Fabrizio Faggiano, Pasquale Giuliano, Ginetto Menarello, Paola Obbia.

Position-Paper-AIFEC-UNITO-UPO-2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *